Camere d’Hotel a Berlino. La fantasia arreda gli interni lignei delle Suite

L'Architetto Sigurd Larsen progetta le camere d'albergo numero 204 e 304 al Michelberger Hotel di Berlino. L'idea è quella di sorprendere l'ospite mediante una serie di arredi lignei che ripropongono scenografie sempre diverse

Porte e finestre aperte e piene di dettagli rivelano sorprese. Un canyon come sauna, una camera da letto alto. Una vasca da bagno con vista. Una cucina accogliente. Una doccia in una grotta. Grandi passi siedono conducono ad una camera degli ospiti

In primo luogo l’ospite è invitato ad esplorare, dopo la personalizzazione dei collegamenti interni le varie stanze nella sua costellazione preferita

Le nuove camere sono state progettate in stretta collaborazione tra il team Michelberger e l’Architetto danese Sigurd Larse

Room 304 – The Gardenhouse
Pernottando in questa camera la sensazione che si ottiene è quella di stare in una casa intera. Semplice e calmo dall’esterno le molte porte e finestre rivelano una calda atmosfera per gli interni in legno. Qui trovate camera da letto, una sauna e una cucina aperta sul giardino esterno. Una porta si apre ad una scala che conduce ad una camera e grande amaca con vista sul giardino interno

Elementi di un teatro parlano al lato infantile del cliente. Ma la casa è capace di prendere questo gioco di fantasia un gioco di una mente adulta

Una parte del giardino contiene una doccia a pioggia e piscina vasca da bagno per rilassarsi qualche momento accompagnato da una terrazza con un tavolo da pranzo e una zona salotto

Le nuove camere sono state progettate in stretta collaborazione tra il team Michelberger e l’architetto danese Sigurd Larsen

GALLERY

Germania
Ricettivo
Riqualificazione
PROGETTISTA

DATI PROGETTO

Località: Berlino, Germania
Tipologia: Ricettivo
Arkitecture ADV Formazione 01 - 300x400

NEWS

Arkitecture ADV Progettista - 300x250