Cappella Bielorussa nel Regno Unito. Monumento alla memoria delle vittime del nucleare

Progettata da Spheron Architects, la cappella di Woodside Park è stata costruita per la comunità della diaspora bielorussa nel Regno Unito, ed è dedicato alla memoria delle vittime di del 1986 disastro nucleare di Chernobyl

La prima chiesa in legno costruita a Londra dal grande incendio del 1666. La cappella si trova circondato da 17 alberi protetti nel parco di Marian House, una comunità e centro culturale per la comunità del Regno Unito bielorussa nel nord di Londra. Il suo design offre un mix di elementi tradizionali e contemporanei e, come molte chiese rurali in Bielorussia, la cappella offrirà una gentile presenza tra gli alberi del suo giardino

La cappella è stato progettato da Spheron Architects, uno studio di architettura londinese emergente, dopo accurate ricerche nella tradizione della chiesa in legno della Bielorussia. Spheron Architetti Tszwai Quindi, trascorso del tempo in Bielorussia, la registrazione e schizzi chiese tradizionali, tra cui edifici in villaggi che erano rimaste abbandonate dal disastro di Chernobyl trent’anni fa

Dopo gli effetti dell’esplosione reattore nucleare si sono fatti sentire particolarmente grave in Bielorussia, dove il 70% della ricaduta caduto, costringendo molte migliaia di persone a lasciare le loro case e il reinsediamento in tutto il mondo, tra cui in Gran Bretagna. La guglia a cupola e tetto in legno ghiaia sono caratteristiche comuni di centinaia di chiese tradizionali in Bielorussia e offrirà la familiarità, il comfort e le memorie di comunità bielorussa di Londra, molti dei quali trasferiti nel Regno Unito a seguito del disastro di Chernobyl, mentre altri hanno spostato dalla successiva politica e sconvolgimento economico nella loro patria

Spheron architetti hanno introdotto una serie di torsioni contemporanei alla forma tradizionale di base, tuttavia, come il legno arricciamento ondulato delle pareti laterali, che anima l’esterno. La luce naturale entra attraverso le finestre a basso livello e nascosti lucernario corre lungo cappella, e attraverso finestre ghiacciate alte sul prospetto frontale. Di notte, la luce morbida dall’interno permette cappella a brillare dolcemente. All’interno della cappella sarà decorato con una serie di icone storici situati in uno schermo di legno che separa la navata dalla zona dell’altare nell’abside

La cappella 69 mq è stato finanziato dalla Santa Sede, e sostituisce posto di fortuna missione cattolica bielorussa di culto all’interno del centro sociale esistente. Ospitare fino a 40 persone, la nuova cappella non serve solo come un importante obiettivo spirituale per la comunità bielorussa, ma anche come un memoriale duratura per le vittime del disastro di Chernobyl 1986

Questo progetto è saturo in Bielorusso simbolismo storico e culturale, ma anche di fermezza incorporato in Gran Bretagna innovazione architettonica. Questa cappella sorge in segno spirituale visibile, un raggio di speranza e di un’espressione di fede dalla comunità bielorussa di fronte al disastro

Pur essendo un punto focale per i locali bielorusse di godere e di disporre, la Cappella si propone di essere visualizzati con il benvenuto la curiosità da parte di tutti, e incoraggiare l’interesse in quel paese dal quale è stato tratto la sua ispirazione artistica

 

GALLERY

Regno Unito
Culto
Nuovo Edificio
PROGETTISTA

DATI PROGETTO

Località: Londra, Regno Unito
Tipologia: Culto
Arkitecture ADV Formazione 01 - 300x400

NEWS

Arkitecture ADV 01 - 300x250