Casa Rampa a San Paolo. Facciata in legno come una fodera che si piega verso l’interno

Un’opera residenziale ed espositiva, tra arte e design, il progetto dello studio Brasiliano Mk27 ha voluto creare uno spazio che fondesse tutti questi elementi, dove il collante è l’architettura stessa

Lo studio Brasiliano Mk27 ha voluto creare un’Architettura che facesse da collante tra arte e design, sviluppando uno spazio che è non è solo una residenza ma un museo intimo

Un’importante collezione di arte africana è collocata sui mobili in legno nella sala “Casa Rampa”. I proprietari intendono in futuro convertire la casa in una fondazione culturale, quindi hanno situato la residenza in un tranquillo quartiere di San Paolo. L’uso di spazi sociali è stato creato per evidenziare l’arte africana in una delicata esperienza espositiva in cui l’arte si fonde con oggetti di uso quotidiano e vita domestica. Sedie, poltrone e tavoli si mescolano al fine di evidenziare l’architettura della casa e le opere d’arte

Una rampa di 25,50 metri di lunghezza fa da collegamento tra il piano del living e il primo piano, dove si trovano anche gli uffici: organizza lo sfondo architettonico interno e permette di osservare gli spazi da prospettive diverse. Questa circolazione tra i piani avviene fluida, come interludio tra l’area collettiva e quella intima

Questa architettura formula una continuità spaziale radicale tra interno ed esterno, non solo attraverso le grandi strutture di vetro scorrevoli, nonché attraverso la coerenza nell’utilizzo dello stesso materiale sia all’interno che all’esterno. La facciata in legno si piega verso lo spazio interno, diventando la fodera stessa, che a sua volta si ripiega nella sala della rampa per formare una facciata interna

Questo edificio tridimensionale con facciate in listelli di legno, determina la struttura e  i volumi della casa, come una scatola  sporgente a sbalzo sulle pareti laterali in calcestruzzo a vista. I pilastri razionalmente distribuiti in tutto lo spazio interno completano il sistema strutturale e contribuiscono alla creazione di ampie campate fino a 9,70 metri. Lo sfondo della rampa – e dell’intera stanza – un altro muro di cemento che crea un ambiente austero e minimalista fatto di materiali grezzi e naturali

La veranda di 4 metri funge da gradazione tra l’esterno e l’interno, costituendo uno spazio abitativo coperto e aperto. Questa soluzione dialoga con la tradizione dell’architettura brasiliana, che appare anche nei pannelli di legno della facciata, realizzati con piccolo soleil in ottone di 2 cm di larghezza e 7 mm di spaziatura, questi elementi consentono l’ombreggiamento degli ambienti, con il mantenimento della circolazione dell’aria. Il risultato è uno spazio interno piacevole dal punto di vista termico durante tutto l’anno

La libertà dello spazio caratterizza quest’opera, dove a segnare i passaggi sono i materiali e gli arredi, una fusione completa tra dentro e fuori, tra vita quotidiana e arte

 

GALLERY

Residenza
Nuovo Edificio
PROGETTISTA

DATI PROGETTO

Località: San Paolo, Brasile
Tipologia: Residenza
Arkitecture ADV 03 - 300x400

NEWS

Arkitecture ADV 01 - 300x250