Centro culturale in Costa Rica. Apprendimento nel rispettare l’Ambiente Naturale

La comunità rurale di Tabarcia de Mora, Costa Rica, ha acquisito una proprietà con un gran numero di foreste nella regione e sorgenti d'acqua naturali. I visitatori hanno la possibilità di conoscere in prima persona la biodiversità presente nel luogo

Il masterplan della Riserva Biologica Dr. Luis Fournier è stato progettato, dallo studio Fournier_Rojas per la comunità locale, che promuove il progetto nella speranza di raccogliere fondi per la conservazione ambientale nella riserva

L’approccio abbraccia pienamente il concetto di architettura

Il centro di accoglienza (108 mq) è situato su un piccolo altopiano completamente circondato da una densa foresta tropicale. Uno degli obiettivi è quello di rendere la comunità orgogliosa attraverso l’architettura che è stata progettata e costruita con cura

L’edificio è molto semplice, facile da leggere in pianta, permette la flessibilità come spazio polifunzionale dove si possono verificare diverse attività, tra cui lezioni, incontri e feste. La forma dell’edificio deriva dal suo stretto rapporto con il luogo, con l’ambiente naturale circostante

Per la realizzazione sono stati selezionati materiali molto semplici. Una soletta in calcestruzzo galleggiante che ha richiesto uno scavo minimo. La struttura è in legno. Le pareti sono realizzate con blocchi di cemento. Il tetto spiovente è uguale a quelli comunemente utilizzati nelle zone tropicali ed è composto da tetrapack riciclato (imballaggio di scatole di latte e bevande) che è stato donato dalla società Dos Pinos, che ne sono produttori. Il tetto è sostenuto da una struttura in legno chiaro e da cavi. Questi riducono la quantità di legna necessaria per la struttura. L’acqua piovana è in caduta libera per il tipo di scarico “francese” e l’acqua filtrata nelle falde acquifere viene reciclata. Parte di essa, così come le acque grigie possono essere usate per i WC

Questo progetto è visto come parte dei diritti riservati ai cittadini per vivere in un’architettura rispettosa del suo ambiente naturale. Si tratta di una degna architettura pubblica

L’ambiente aperto permette una molteplicità di attività culturali che promuovono l’apprendimento per essere cittadini responsabili del pianeta Terra

 

GALLERY

Cultura e Servizi
Nuovo Edificio
PROGETTISTA

DATI PROGETTO

Tipologia: Cultura e Servizi
Arkitecture ADV 03 - 300x400

NEWS

Arkitecture ADV 01 - 300x250