Clinica privata in Svizzera. L’accoglienza tra Legno e Vetro

Lo studio atelier oï riprogetta l’ingresso dell'ospedale Daler, clinica ostetrica e chirurgica privata a Friburgo, città svizzera ricca di tradizione. Fondata nel 1917, cresce costantemente e nuovi edifici sono stati aggiunti alla costruzione

Nel 2009 la fondazione decise di rendere più bella ed accogliente l’area di ingresso dell’ospedale e affida la progettazione allo studio atelier oï

Di fronte all’ingresso principale è stato realizzato un ampliamento vetrato che apre l’edificio al vicino parco e guarda sulla campagna. Sul soffitto dell’atrio principale è stata inserita una cupola in vetro per far penetrare più luce naturale e illuminare gli interni

Diverse pareti sono state abbattute per creare un grande spazio aperto, dove è stato installato il grande banco accettazione. Il legno di noce americano fa bella mostra di sè per l’intera lunghezza del banco accettazione.

La venatura della parte superiore del bancone corre in senso orizzontale, mentre il pannello inferiore è realizzato in listelli separati da sottili fughe che creano un ritmo verticale. Un tubo al neon celato sotto il bancone illumina la pannellatura a listelli e sottolinea le variazioni cromatiche naturali del noce americano

La stessa pannellatura in listelli verticali di legno è stata scelta per le ante degli armadi sopra e dietro la reception così da creare continuità e profondità visiva

Un’isola centrale separa il banco accettazione dall’area destinata ai tavoli della caffetteria. Un sistema di divisori aperto, realizzato utilizzando lunghe tavole di legno impiallacciato in noce americano, corrono verticalmente per tutta l’altezza dell’atrio fino al soffitto. Le tavole sono spaziate in modo casuale, come alberi d’alto fusto, e la loro parte inferiore è sagomata in modo da costituire la struttura di supporto a cui sono appoggiate le panche, disposte su entrambi i lati

Pannelli verticali in vetro sono posizionati su entrambi i lati e in mezzo ai pannelli verticali in legno, quelli laterali in sono stati realizzati in color giallo senape per schermare i pazienti, che siedono nella caffetteria, dalla vista dei passanti

L’accesso alla clinica è il punto di collegamento tra due edifici con flussi pedonali, sia di pazienti che di visitatori, in arrivo da direzioni diverse. Lo studio atelier oï riprogetta l’intero spazio, compresi il banco di accoglienza e una caffetteria. La struttura di pannelli in legno e vetro posizionata centralmente crea equilibrio tra la sala di attesa dei visitatori alla reception e l’offerta di uno spazio riservato per i pazienti che sostano nella caffetteria. La stessa pannellatura in listelli di noce americano è riproposta per la superficie esterna del bancone della cucina che si affaccia sulla zona dei tavoli

GALLERY

Svizzera
Cultura e Servizi
Riqualificazione
PROGETTISTA

DATI PROGETTO

Località: Friburgo, Svizzera
Tipologia: Cultura e Servizi
Klimahouse 2019 - 300x400

NEWS

Klimahouse 2019 - 300x250