Hotel in Val Gardena. Il Legno é protagonista dell’Architettura

l Dorfhotel Beludei, a Santa Cristina, incoronato dall’incantevole panorama della Val Gardena, paradiso delle escursioni e degli impianti sciistici, affonda le sue radici nella distensione, lontani dalla frenesia delle metropoli

L’attività, nata dall’idea di imprenditori incredibilmente giovani e che ha aperto le porte nel dicembre 2014, ha portato una ventata di contemporaneità e passione in un ambiente molto legato alla tradizione, e ad esso si è fuso per dare vita a un risultato straordinario, tra locale e internazionale, alpino e minimale

Situato in una posizione privilegiata che offre una vista panoramica sulla valle, il Dorfhotel Beludei è una vera e propria oasi di benessere completa di sauna, bagno turco, Jacuzzi all’aperto con vista sulle Dolomiti, piscina coperta riscaldata e un’ariosa e accogliente sala comune che, grazie alle ampie vetrate di cui dispone, fonde indoor e outdoor in un unico incantevole ambiente

Rivisitazione in chiave moderna e minimalista della più tradizionale espressione alpina, l’interior dell’hotel è un giocoso mix di stili, materiali e tendenze. Ovunque spiccano il cirmolo, il larice e il legno invecchiato, con arredi su misura che, integrati perfettamente all’architettura dell’edificio, da essa sembrano emergere e in essa rituffarsi. I pochi complementi che vanno a completare la sensazione di calore generata dal legno, si propongono infine in tonalità neutre, come il bianco, il grigio ghiaccio, il tortora o i toni del marrone

In un perfetto equilibrio di stili, volumi e forme, accanto ad elementi più sfacciatamente rustici, come il soffitto a cassettoni o le porte in legno invecchiato, troviamo pareti in vetro, grandi affreschi astratti o dettagli dal profumo internazionale, come gli imbottiti della hall in stile Chesterfield

Nelle 24 camere, i bagni si propongono come piccole oasi di relax, caratterizzate da pareti rocciose impreziosite da luminosi elementi minerali. Come altrettanti ‘gioielli’ che completano l’ambiente, le cabine doccia duka si sono rivelate la scelta ideale non solo per migliorare il soggiorno degli ospiti, ma anche e soprattutto per agevolare le operazioni dello staff della struttura. Studiate in ogni minimo dettaglio, le forme e le proporzioni delle cabine doccia duka facilitano infatti la manutenzione e la pulizia: ne è un esempio il sistema di sganciamento delle ante scorrevoli, posizionato nella parte inferiore per agevolare, appunto, la pulizia anche tra i vari componenti

I modelli acqua R 5000, multi-S 4000, gallery 3000 e dukessa-S 3000 forniti per il Dorfhotel Beludei sono resistenti e affidabili, disponibili in una vasta gamma di soluzioni tutte accessoriabili con elementi tra cui numerose maniglie, serigrafie e finiture di vetro e profili. L’attenzione alla qualità nella scelta dei materiali impiegati in produzione, dal vetro alle guarnizioni alla componentistica, assicurano un perfetto funzionamento nel tempo

L’hotel è forse il luogo dove la gradevolezza dell’ambiente bagno ha più significato, in quanto il rito quotidiano della doccia assume un’importanza in grado di fare la differenza per l’ospite che ne usufruisce, dando vita a un ambiente che possa percepire sulla pelle come familiare. Scegliere duka, in questo senso, significa optare per un ‘design quotidiano’ oltre il prodotto. Un design emozionale

GALLERY

Italia
Ricettivo
Nuovo Edificio

DATI PROGETTO

Località: Santa Cristina Valgardena, Italia
Tipologia: Ricettivo
Arkitecture ADV 03 - 300x400

NEWS

Arkitecture ADV 01 - 300x250