ARCHITETTURA | Lo studio FAS(t) degli Architetti Alexander Ryabskiy e Ksenia Kharitonova in Russia nella Moscow Region progettano un edificio dalla struttura lignea. Il ritmo uniforme dei sostegni in legno scandisce la facciata ispirandosi agli alberi della foresta

Lo studio russo di Architettura FAS(t) progetta la "Guest & Bath House" una residenza che si trova sul prato nella foresta proprio su una collina situata sopra ad un laghetto naturale.

La costruzione in legno si basa sul lavoro combinato di grandi e lunghe travi in legno e pilastri di legno di sezione molto stretta che si sviluppano in altezza.

Il ritmo uniforme dei sostegni in legno scandisce l'immagine delle facciate dell'intera struttura e lavora sullo spirito principale della casa, ripetendo il ritmo dei tronchi degli alberi all'esterno.

Sulla base monolitica in calcestruzzo è organizzata una griglia di muri portanti. Dalle pareti arriva una console trapezoidale su lati diversi. La superficie del calcestruzzo è fatta per sembrare grezza e impura.

Il colore nero per esterni e interni è stato scelto come colore astratto ed in contrasto con il bianco del paesaggio spesso innevato.

Le finestre e le porte sono state realizzate su misura, così come il design dei mobili in legno o compensato studiato appositamente per questo progetto d'interni.

Fotografie di: FAS(t)

Articoli

Progettista

FAS(t)
Architectural studio FAS(t) was founded in 2011 in Moscow by Alexander Ryabskiy and Ksenia Kharitonova.

Seminari on-line