Tom Frantzen ha iniziato come architetto indipendente dopo aver vinto il Charlotte Köhler Award nel 1996 per una serie di progetti all'intersezione tra arte visiva e architettura. Da allora l' ufficio ha vinto diversi concorsi e ha completato una serie di edifici di alta qualità. L'ultimo progetto "De Keyzer", 68 appartamenti per anziani in un'area di rinnovamento urbano del XIX secolo, ha ricevuto il premio Zuiderkerk 2012 per essere stato il miglior progetto di edilizia abitativa di Amsterdam.
Recentemente ha assunto un ruolo più imprenditoriale sviluppando progetti architettonici dall'iniziativa alla realizzazione come architetto-spettacolo. Ha fondato "Lemniskade project development" nel 2009 dopo aver vinto il Sustainability Tender Amsterdam Buiksloterham con un edificio per l'edilizia residenziale passiva ad alta energia altamente innovativo completamente costruito in legno, compresa la struttura principale alta 30 metri. Da allora, diversi progetti sono stati aggiunti al portafoglio di sviluppo.
Dal 2008 è presidente del Comitato per il design ambientale e il patrimonio culturale di Utrecht.
Nel 2011 è stato nominato presidente del comitato consultivo degli Istituti locali di architettura e membro del comitato consultivo interdisciplinare per l'architettura, il design e la cultura elettronica presso il Creative Industries Fund.
Dall'inizio della carriera nel 1995 ha unito lo studio a lezioni accademiche presso numerose Accademie di Architettura e le Università Tecnologiche di Delft ed Eindhoven, dove si è laureato "Cum Laude" nel campo della Storia e Teoria dell'Architettura su una tesi che collega le strategie creative del movimento DADA all'architettura contemporanea degli inizi del XX secolo.

Progetti

Articoli

Progettista

FRANTZEN et al architecten
Johan van Hasseltkade 280 , 1032 LP Amsterdam
020-3090355

Seminari on-line