ARCHITETTURA | L'Architetto Erik Moederscheim progetta l'ampliamento rivestito in legno per la proprietà residenziale a Stein, nei Paesi Bassi. L'intera espansione è caratterizzata da un volume ortogonale, ben definito

MoederscheimMoonen Architects è stato commissionato da un cliente privato per sviluppare un progetto per la ristrutturazione e l'ampliamento di una proprietà residenziale alla periferia del villaggio di Stein nel Limburgo meridionale, nei Paesi Bassi.

La casa dell'ex lavoratore si trova ai piedi di un terrapieno fortemente inclinato, ai margini della valle del fiume Maas. Tuttavia, la sua vicinanza alla diga ha anche significato che esistevano limitate opzioni per realizzare un giardino sul retro dell'edificio. Inoltre, molte delle strutture della casa erano molto datate.

Il design di MoederscheimMoonen risolve efficacemente i vari colli di bottiglia spaziali che si trovano dentro e intorno a casa attraverso una combinazione ingegnosa di rinnovamento e espansione. Ha proposto di fare una grande apertura in una delle pareti laterali della casa, vicino al salotto esistente. Questo collega il salotto con una nuova sezione giardino al lato dell'edificio.

Questo angolo della proprietà residenziale presenta anche l'estensione più importante, che aumenta notevolmente l'area del soggiorno al piano terra, oltre a ospitare un ampio bagno al primo piano.

L'intera espansione è caratterizzata da un volume ortogonale, ben definito e coperto da un rivestimento di padauk disposto in verticale. La facciata in legno alterna una gamma di dimensioni e profondità, prestandogli una ricca varietà di linee e ombre.

Il design ha colto il nuovo legame con il giardino come un'opportunità per rafforzare il profilo dell'edificio con una grande terrazza all'aperto e un gazebo nello stile dell'aggiunta.

Articoli

Progettista

Moederscheim Moonen Architects
Studio di architettura

Seminari on-line