ARCHITETTURA | Un padiglione progettato dallo studio Obra per ospitare la festa più calda a New York City, un rituale annuale che celebra musica, arte e architettura, insieme alla diversità cosmopolita della popolazione della città

Questo progetto riguarda i cittadini di New York, sia nel suo complesso che considerati individualmente. La costruzione è una struttura di interiorità pervasiva, un contesto da inserire e sperimentato dall'interno piuttosto che osservato da fuori come oggetto.

Come le diverse melodie che si fondono perfettamente con le manovre esperte dei DJ Warm Up, migliaia di nuovi New Yorker si uniscono in un momento di convivialità senza perdere la loro individualità. Per evocare una sensazione di spazio interno la struttura si estende ai confini del sito, e la materia è leggera per ottenere il massimo con il minimo.
 
Celebrazione esterna. Le folle Warm Up sono un'esperienza estetica da promuovere. Si incoraggiano i visitatori a soffermarsi offrendo comfort e varietà climatica attraverso l'architettura, ispirandosi allo spazio sociale originale dei bagni romani.

Il Caldarium è progettato senza ombra e una serie di salotti chaise radiali per prendere il sole con una grande piscina di immersione. Nella grande galleria triangolare del Tepidarium, l'ombra diminuisce la temperatura del terreno riflettendo le radiazioni verso la piscina e la fisica raffredda l'aria per evaporazione, abbassando la temperatura di ben cinque gradi.

La piccola galleria del Frigidarium è rivestita da un isolamento riflettente a bolle in pellicola, poco costoso, mantenendo il fresco dei blocchi di ghiaccio installati ogni sabato mattina per tutta la durata della celebrazione WarmUp.
 
Questo progetto trasforma una galleria del cortile del museo, da parete esterna in uno spazio giocoso e dinamico attraverso l'uso inventivo di materiali comuni e componenti standard dell'edificio, utilizzando la velocità e l'efficienza delle attuali tecnologie di prefabbricazione e produzione.

Realizzato in digitale completamente utilizzando legno lavorato a CNC e acciaio tagliato a laser da file 3D inviati in un processo completamente paperless, il progetto è stato progettato in 6 settimane e costruito in meno di 12.

Articoli

Progettista

OBRA Architects
OBRA Architects was founded by Pablo Castro and Jennifer Lee in the year 2000 in New York City.

Seminari on-line