ARCHITETTURA | Progetto di 11 ville sparse, situate tra i boschi dell'arcipelago settentrionale svedese, tra pini, muschi e mirtilli, il cui rivestimento in legno dipinto color rosso richiama la forte tradizione delle case a schiera dell'area in cui sorgono

Il progetto prevede 11 ville accuratamente sparse tra i boschi dell'arcipelago settentrionale svedese, tra pini, muschi e mirtilli, sembrando essere sparpagliate per la foresta. Il rivestimento è in legno dipinto color rosso, richiesto dalle autorità di pianificazione, e richiama la forte tradizione locale delle case a schiera.

Le ville sono distanti circa 200 metri dall'acqua, e la disposizione è stabilita in modo tale che ogni casa possa godere della vista mare.

Il cliente ha espressamente fatto richiesta di due prototipi di case, una di un piano, più piccola, e l'altra a due piani, più grande, in modo tale che fosse possibile costruirle con lastre e pareti prefabbricate, trasportabili con un camion e assemblabili sul posto.

Un progetto semplice per forma e costruzione, ma pieno di carattere e personalità grazie all'utilizzo del colore rosso, che trova una perfetta armonia con il verde della natura circostante.

Articoli

Progettista

Tina Bergman
Tina Bergman Architect uno studio di architettura londinese fondato dall'architetto Tina Bergman, e segue principalmente progetti nel Regno Unito e in Svezia.