Legno lamellare di larice per la Facciata dell’Hotel. Ampliamento in Alto-Adige

Lo studio di architettura Bergmeisterwolf ha firmato il progetto di ampliamento del Nature&Spa Vitalpina Hotel Pfösl, in Provincia di Bolzano, struttura ricettiva inserita in un contesto naturale di forte impatto visivo, circondato da prati e boschi

Una delle modifiche più significative operate dall’architetto Bergmeisterwolf riguardava l’aspetto della facciata, realizzata dalla LignoAlp che si è occupata della progettazione, del taglio e del montaggio della struttura e della casseratura verticale utilizzando larice spazzolato

La struttura della facciata, costituita da elementi in legno lamellare scuro allineati in orizzontale e diagonale, conferisce all’hotel Pfösl una nuova forma architettonica

Le componenti della facciata sono dotate di una particolare lavorazione, che ne garantisce la durata nel tempo. Per integrare maggiormente questo hotel ai margini del bosco nel suo contesto naturale in legno locale e sottolineare l’edificio principale, sono stati eliminati, nel limite del possibile, tutti gli elementi di disturbo, come ad esempio le auto, che ora trovano posto nel garage sotterraneo. Lo spazio libero così ottenuto ha favorito un nuovo rapporto più armonioso e naturale tra gli edifici

Precisione e dettagliata pianificazione sono stati i presupposti per una tabella di marcia a ritmo serrato di LignoAlp che ha consentito a questo gioiello naturale di avviare la stagione estiva a giugno 2017, presentandosi ai clienti nel suo nuovo splendore. Il relax degli ospiti è quindi garantito grazie alla fusione di natura e architettura con la semplicità e la tradizione altoatesina

In seguito a un sopralluogo in loco e alla presentazione della struttura da parte dei progettisti e del committente, la ripartizione natura, paesaggio e sviluppo del territorio ha lodato il progetto e le modalità d’esecuzione, definendoli esemplari

Nell’ambito dell’ampliamento ad opera dello studio di architettura Bergmeisterwolf, non sono stati rinnovati solo gli spazi esterni, ma è stato sottoposto a notevoli modifiche anche l’aspetto esteriore. La struttura della facciata, costituita da elementi in legno lamellare di larice scuro, allineati in orizzontale e diagonale, conferisce all’hotel una nuova forma archi-tettonica. Le componenti della facciata sono dotate di una particolare lavorazione, che ne garantisce la durata nel tempo

Nell’ambito del progetto, LignoAlp si è occupata della progettazione, del taglio e del montaggio della struttura e della casseratura verticale della facciata in larice spazzolato. Precisione e dettagliata pianificazione sono stati i presupposti per una tabella di marcia così ambiziosa, che ha consentito a questo gioiello naturale di avviare la stagione estiva a giugno 2017, presentandosi ai clienti nel suo nuovo splendore. Il relax degli ospiti è così garantito anche in futuro, grazie alla fusione di natura e architettura con la semplicità e la tradizione altoatesina

GALLERY

Italia
Ricettivo
Ampliamento
PROGETTISTA

DATI PROGETTO

Località: Trentino Alto Adige, Italia
Tipologia: Ricettivo
Arkitecture ADV 03 - 300x400

NEWS

Arkitecture ADV 03 - 300x250