Ponte pedonale nella Norvegia Occidentale. Acciaio e legno come materiali principali

Sostituto di un ponte storico danneggiato da un'inondazione, il nuovo ponte pedonale in legno e acciaio,  costruito a seguito di una competizione indetta da un comune della Norvegia Occidentale, si caratterizza per il gioco ritmo dei suoi moduli

Il nuovo ponte pedonale, in acciaio cor-ten e con pavimenti, soffitti e pareti in legno, viene realizzato da SK Langeland, Rintala Eggertsson Architects e dal team IKM Steel & Facade

Al pedone, come veniva richiesto anche dalla competizione, è garantita la vista sulla natura circostante, dalla grande valenza. Il gioco ritmico dei moduli del ponte, che si basa sulla distanza dei pilastri del vecchio ponte, cerca di abbattere la monotonia nell’attraversamento del fiume. Le due “stanze” offrono una pausa al ritmo lineare e regola del ponte, oltre che la possibilità di fermarsi e di godere il paesaggio

Il ritmo base è conferito dai pilastri in acciaio, mentre la struttura in legno dona un movimento secondario. I due materiali hanno ruoli diversi: se l’acciaio esprime la forza della struttura portante, il legno usato all’interno crea intimità

Il disagio della manutenzione del ponte viene risolto grazie all’utilizzo dell’acciaio Cor-ten e dell’Accoya come materiali da rivestimento, che combinano durata, forza e assenza di costi di manutenzione negli anni. L’aggiunta del tetto, inoltre, permette di avere meno problemi con la neve, che costituisce un problema per i ponti pedonali

 

GALLERY

Norvegia
Urbano
Nuovo Edificio
PROGETTISTA

DATI PROGETTO

Località: Norvegia
Tipologia: Urbano
Arkitecture ADV Progettista - 300x400

NEWS

Arkitecture ADV Progettista - 300x250