Scuola Materna in legno a Cesano Maderno. Architettura Sostenibile in Classe A

Lo studio Botton + Associati realizza la scuola materna di Cesano Maderno utilizzando una struttura portante in legno d'abete rosso, interrotta da ampie vetrate e portici che creano episodi di compenetrazione tra interno ed esterno

La scuola materna di Cesano Maderno, realizzata dallo studio Botton + Associati, si sviluppa su unico piano ed è caratterizzata da una struttura portante in legno d’abete rosso e da ampie vetrate e portici che favoriscono l’interazione continua tra interno ed esterno

L’accesso all’area di progetto avviene attraverso percorsi nel verde. Le aule sono posizionate a sud-est per garantire un adeguato comfort visivo e illuminazione naturale, ognuna con il suo spazio verde. Ad est l’edificio si apre verso l’’esterno con una corte a C che diviene il naturale prolungamento dello spazio delle attività libere

Nella progettazione è stata posta particolare attenzione all’utilizzo dell’energia solare. La vetrata di ogni aula è protetta da lamelle orientabili e da una pensilina aerea orizzontale in continuità con la copertura verde, costituita da pannelli fotovoltaici monocristallini che forniscono parte dell’energia elettrica necessaria

Viene realizzato un isolamento a cappotto in fibra di legno che consiste nell’applicare sulla facciata esterna della parete un pannello di materiale isolante ricoperto da un paramento esterno completamente divincolato, in termini termici, dalla parte strutturale e dal paramento interno. Ciò consente di eliminare i ponti termici e i fenomeni di condensazione del vapor d’acqua, migliorando l’inerzia termica dell’edificio

I vetri impiegati sono a bassa emissività per ottenere sia un comfort termico che un notevole risparmio energetico: all’interno dei doppi vetri trovano alloggio i brise-soleil regolabili che serviranno a controllare il comfort termico e l’afflusso solare fino a un completo oscuramento dell’ambiente. La ventilazione naturale è garantita da una fascia di pannelli vetrati apribili e da un sistema di ricambio dell’aria che evita le ispersioni termiche

La struttura prevede delle pareti portanti esterne, interne e solai in pannelli listellari a fibre incrociate di abete rosso di buona qualità, essiccato tecnicamente. Per l’incollaggio viene impiegata una colla poliuretanica monocomponente liquida purbont hb110 priva di solventi e formaldeide. La coibentazione termica ha l’obiettivo standard delle costruzioni a basso consumo energetico, con un fabbisogno inferiore a 50 kWh/m2 annuo

Il comportamento eccellente degli elementi in legno in caso di incendio, rivestimenti con materiali ignifughi o autoestinguenti, garantiscono la massima sicurezza e costi minori grazie a moderni sistemi di costruzione che garantiscono un continuo risparmio di tempo ed energia. Il tetto verde inaccessibile e a bassa manutenzione è realizzato con tecniche leggere, con un pacchetto è costituito da strati di drenaggio e piante tappezzanti perenni. Costituisce un valore aggiunto alla qualità della vita dei fruitori della scuola materna

Un progetto dove ogni dettaglio, dalla scelta dei materiali, alle soluzioni adottate in termini di isolamento termico/acustico, è volta a garantire condizioni di vita ottimali per chi la vive

GALLERY

Italia
Istruzione
Nuovo Edificio
PROGETTISTA

DATI PROGETTO

Località: Lombardia, Italia
Tipologia: Istruzione
Arkitecture ADV Progettista - 300x400

NEWS

Arkitecture ADV Progettista - 300x250