Spazio espositivo a Milano. Lo stand in Legno che definisce una Piazza

Lo stand progettato per il Salone del Mobile di Milano 2017 dallo Studio Maio si ispira ad una serie di spazi che racchiudono una piazza. Ogni spazio è collegato al contenuto che espone ed allo stile

Nella prima applicazione del sistema è stata creata una serie di spazi che racchiudono una piazza

Lo spazio centrale è circondato da un insieme di camere interconnesse dove vengono mostrati mobili. Ogni camera è stata progettata come uno spazio legato al suo contenuto specifico e allo stile

Le pareti e il soffitto di ogni camera cambiano per offrire un carattere unico a ciascuno

Gli spazi diventano domestici, adattati alla grande scala della fiera, formando una sorta di città all’interno della città, mentre la passeggiata tra loro mostra un ambiente mutevole. In questa particolare applicazione, i telai sono stati rivestiti in legno e verniciati all’interno delle stanze

Nella seconda applicazione del sistema lo stand è concepito come uno spazio continuo che contiene i mobili. Gli elementi di base sono coperti da un tessuto doppiato che finisce formando un materiale scatola trasparente che permette di giocare con ombre e trasparenza

La continuità della scatola viene interrotta solo da alcune aperture risultanti dai telai di base circolari e triangolari

GALLERY

Italia
Cultura e Servizi
Nuovo Edificio
PROGETTISTA

DATI PROGETTO

Località: Milano, Italia
Tipologia: Cultura e Servizi
Arkitecture ADV Progettista - 300x400

NEWS

Arkitecture ADV 01 - 300x250