Adesivi epossidici per consolidamento statico. Elevate performance nei collegamenti strutturali

L'azienda Rotho Blaas Srl, multinazionale italiana della regione alpina, per le strutture in legno, presenta prodotti adesivi epossidici dai molteplici utilizzi, materiali adoperabili nel fissaggio di strutture in legno, soprattutto nel consolidamento statico delle dette strutture

Spesso la parte della trave lignea inserita nelle murature presenta delle problematiche e, in casi estremi si ricorre alla sostituzione della parte deteriorata con una “sana”. Quest’ultima viene connessa con l’esistente tramite barre metalliche o piastre opportunamente disposte e resina adesiva.

  

Un’altra opzione è quella della posa in opera della “lamella armata” sul lato più teso della trave, collegata tramite adesivo, che garantisce, grazie alle barre di armatura e alla perfetta adesione tra legno e armatura, una grande efficacia del rinforzo.

Gli adesivi XEPOX, prodotti dalla ditta Rotho Blaas Srl, sono resine epossidiche bicomponenti di tipo termoindurente, che una volta polimerizzate diventano chimicamente inerti e la loro struttura molecolare non è più modificabile. Di conseguenza la resistenza caratteristica rimane immutata, offrendo massima affidabilità nel tempo. Una volta indurita, la resina XEPOX offre di fissaggio con rigidezze molto elevate, agevolando lo spostamento in cantiere degli elementi strutturali da essi collegati.

In base alle molteplici applicazioni, l’azienda Rothoblaas offre diverse tipologie di resina XEPOX, che si differenziano per la viscosità. Quest’ultima influenza molto la fluidità della resina, determinandone la tipologia di impiego. L’adesivo proposto dall’azienda è altamente performante, affidabile e durabile nel tempo.

Il prodotto XEPOX non si limita soltanto al consolidamento strutturale degli edifici in legno ma può anche rispondere a delle vere e proprie esigenze di collegamenti strutturali, offrendo dei giunti rigidi (giunti a momento) con inserti scomparsa offrendo elevate performance per ogni tipologia di nodo: nodo trave-pilastro, nodo di base del pilatro, giunto di continuità della trave/pilastro, ecc.

Si evidenzia che gli adesivi XEPOX sono resine per uso professionale, privi di solventi e polimerizzano gradualmente in tempi determinati dalla temperatura ambiente, senza liberare prodotti secondari di reazione.
Una volta induriti sono insensibili all’umidità e presentano una straordinaria resistenza ai solventi ed agli acidi (cloro e salsedine).

La conservazione dei suddetti adesivi avviene in temperature moderate, dai +16°C ai 20°C, ed è sconsigliata la conservazione a freddo; la temperatura di applicazione non deve essere inferiore ai 10°C e, in tal caso, la viscosità del prodotto potrebbe aumentare. Sarà quindi necessario riscaldare il prodotto un’ora prima dell’utilizzo. Allo stesso modo, se le temperature sono troppo elevate, sarà necessario un raffrescamento del prodotto. Nel momento dell’applicazione i supporti metallici dovranno essere sgrassati e puliti.

Il prodotto, prima dell’utilizzo, deve essere accuratamente miscelato, e, per la distribuzione in fessure/fresate, versato direttamente dal fustino di miscelazione o distribuito con la spatola; un beccuccio miscelatore sarà d’aiuto nel caso in cui si necessitano di piccole quantità di prodotto. Prima della percolazione o iniezione dell’adesivo, i fori e gli incavi praticati nel legno devono essere protetti dall’acqua meteorica o dall’elevata umidità atmosferica e ripuliti di qualsiasi polvere con aria compressa.

Qualora le parti da resinare fossero bagnate o anche altamente umide, è obbligatorio renderle asciutte utilizzando con cautela anche uno sverniciatore da carrozziere (pistola termica).

 

GALLERY

DATI PROGETTO

Arkitecture ADV 03 - 300x400

NEWS

Arkitecture ADV 01 - 300x250