Ampliamento in Legno a Bolzano. Un nuovo volume abitabile per l’efficienza energetica

L’Architetto Manuel Benedikter soddisfa la richiesta del cliente, ristrutturare energeticamente solo la propria metà di una residenza bifamiliare creando due unità abitative distinte in Trentino Alto Adige, una per i genitori ed una per il figlio

L’ampliamento realizzato dall’Architetto Manuel Benedikter nella Provincia Autonoma di Bolzano, ha permesso di ricavare un ulteriore ambiente con funzione di zona notte al piano terra regolarizzando così la pianta dell’edificio che ora risulta essere un quadrato quasi perfetto

Volendo godere del panorama sulla valle sottostante, il volume dell’edificio è stato scavato creando una terrazza accessibile dalla zona giorno dell’appartamento al primo piano. L’idea progettuale gioca con la forma archetipa della casa riconoscibile chiaramente nella cornice metallica che lo lega insieme e definisce il nuovo volume

Al piano terra è stato ricavato l’appartamento dei genitori mentre dal primo piano si sviluppa un duplex che è diventato la residenza del figlio: cucina e soggiorno sono in comunicazione diretta con la terrazza a cui si può accedere grazie a vetrate a doppia altezza che garantiscono la planarità tra pavimento esterno ed interno; al secondo piano si trova la zona notte, da due camere è possibile accedere ad una piccola terrazza posizionata sopra quella del primo piano

Tutte le murature esistenti sono state coibentate con un cappotto in lana di roccia mentre l’ampliamento è stato realizzato con una struttura a telaio in legno anch’essa coibentata con lo stesso cappotto della struttura esistente

Un’ulteriore richiesta del committente è stata quella di mantenere il giardino d’inverno esistente al piano terreno oggetto di un recente ampliamento. La struttura è stata mantenuta, ed è diventata parte integrante dell’appartamento al piano terreno, al suo interno è stata ricavata una grande cucina abitabile il cui valore aggiunto è costituito dalla possibilità di aprire le vetrate scorrevoli ed accedere direttamente al giardino antistante

Tutto l’edificio è servito dall’impianto di teleriscaldamento del paese che provvede sia al fabbisogno per riscaldamento, sia al fabbisogno di acqua calda sanitaria. Quest’ultimo è stato ulteriormente ridotto grazie all’installazione di un impianto solare termico sul tetto che copre circa il 70% dei consumi

L’Architetto Manuel Benedikter attua una riqualificazione energetica accedendo al bonus cubatura messo a disposizione dalla Provincia Autonoma di Bolzano che ha permesso di ampliare la volumetria esistente per un massimo di 200 metri cubi

 

GALLERY

Italia
Residenza
Ampliamento
PROGETTISTA

DATI PROGETTO

Tipologia: Residenza
Arkitecture ADV 03 - 300x400

NEWS

Arkitecture ADV 01 - 300x250