Asilo Nido in Provincia di Como. Edificio Sostenibile in Legno

L’idea progettuale dello studio TP4, dell’Architetto Giorgio Motta, ha preso l’avvio dalla volontà di realizzare in Lombardia, in Provincia di Como, una struttura semplice e funzionale che si caratterizzia proprio per queste sue peculiarità

La pianta rettangolare progettata dallo studio TP4 dell’Architetto Giorgio Motta, permette una forte flessibilità e permeabilità degli ambienti realizzati in Provincia di Como, in Lombardia. L’edificio presenta due fronti chiusi rivolti verso la cortina edilizia confinante e due fronti aperti in direzione del parco, su questi fronti le parti emergenti dell’edificio sono realizzate interamente in legno ottenendo una perfetta fusione del fabbricato nella naturalità del parco urbano prospiciente, ma nel contempo lo rendono immediatamente riconoscibile ed individuabile

La gronda/cornice in legno circonda ed avvolge i fronti aperti, proteggendo le ampie vetrate e caratterizzando fortemente il volume che risulta “appoggiato” sul giardino verde. L’edificio è realizzato interamente in legno, con materiali eco-compatibili ad eccezione delle sole strutture di fondazione

La tipologia costruttiva unitamente ad un’ampia dotazione impiantistica collocano il fabbricato in classe energetica A. La filosofia seguita è stata di dotare da subito “l’organismo edilizio” di un involucro molto performante dal punto di vista del contenimento energetico e di tutti quegli impianti necessari a raggiungere l’efficienza caratteristica della Classe energetica A

Il tamponamento perimetrale è costituito da pareti prefabbricate composte da un telaio realizzato con elementi in legno lamellare di sezione 8X16cm (pareti interne) e di 8X20 (pareti perimetrali) disposti a interasse massimo pari a 100 cm circa e traversi orizzontali di varie dimensioni. Due pannelli a base di scaglie di legno orientate, immerse in una matrice adesiva, di sp.18 mm ognuno, sono disposti sul lato interno ed esterno della parete e chiodati ai montanti verticali del telaio. Tra i due pannelli è stato inserito dell’isolante termico costituito da lana di roccia ad elevata densità. Sulle pareti interne (e il lato interno delle perimetrali) sono fissati dei pannelli in cartongesso mentre esternamente un pannello in polistirene estruso finito con rasatura

Elementi preassemblati composti da travetti in legno lamellare di abete compongono la copertura, insieme ad un pannello tecnico in legno, sottostante i travetti, lana di roccia interposta ai travetti, doppio pannello tecnico di chiusura superiore e guaine di tenuta. Superiormente al pannello prefabbricato è stato realizzato un piano di pendenza, ottenuto per mezzo di listoni in legno e pannello OSB per la creazione dello strato di ventilazione e la posa del manto finale di copertura

I serramenti in PVC con vetri basso emissivi, garantiscono un ambiente confortevole, indipendentemente dalle condizioni climatiche esterne. Infatti presentano valori di termo coibentazione ottimali assicurando quindi un elevato isolamento termico che, attraverso la minore dispersione del calore o del condizionamento migliorano l’efficienza energetica del fabbricato. Inoltre questo tipo di serramento ha eccellenti caratteristiche di isolamento acustico

L’impianto di riscaldamento è costituito da un sistema a pannelli radianti sotto pavimento alimentati da pompa di calore. La temperatura è regolabile in modo autonomo per ogni ambiente. La produzione di acqua calda avviene a mezzo bollitore dotato di serpentino di scambio di grande superficie, corredato di miscelatore termostatico

Lo studio TP4 dell’Architetto Giorgio Motta, oltre alle caratteristiche di efficienza energetica e acustica dell’edificio e alla grande libertà della progettazione utilizza un sistema costruttivo in legno che comporta notevoli vantaggi dal punto di vista della sicurezza, della rapidità e dei costi del cantiere

GALLERY

Italia
Istruzione
Nuovo Edificio
PROGETTISTA

DATI PROGETTO

Località: Como, Italia
Tipologia: Istruzione

NEWS