Edificio plurifamiliare nel Canton Ticino. Alta qualità e basso impatto ambientale

Un nuovo condominio realizzato da LignoAlp nei pressi di Lugano, "Residenza Fermata  21", si integra perfettamente con il contesto e ospita otto appartamenti molto spaziosi e dalla meravigliosa vista panoramica sulla natura circostante e sulla città

Il condominio, progettato dallo studio Nicola Probst Architetti, si presenta come un edificio dall’architettura sobria e sorge a Pregassona, nel luogo in cui fino agli anni ’70 la ferrovia collegava Lugano alle altre città svizzere, da qui il nome “Residenza Fermata 21”

Nonostante le grandi dimensioni dell’edificio, la costruzione ha un aspetto leggero, che riesce ad essere in armonia con il paesaggio

Il piano interrato in calcestruzzo, su cui poggia il corpo rettangolare, lascia spazio a 16 garage, alla sala fitness e alle cantine degli alloggi

I due piani soprastanti lasciano spazio a otto unità abitative, che sono realizzate con un sistema portante leggero in legno e una struttura in pannelli di compensato in abete, sul tetto piano e sul soffitto

In modo sapiente LignoAlp è riuscito a trovare il giusto equilibrio tra gusto estetico e innovazione tecnologica, interpretando l’impronta dell’architettura Ticinese

L’intera edificazione gode di parametri elevati di benessere e qualità dell’abitare, derivanti dall’uso di impianti tecnici all’avanguardia e l’utilizzo di materie prime a basso impatto ambientale

GALLERY

Svizzera
Residenza
Nuovo Edificio

DATI PROGETTO

Località: Lugano, Svizzera
Tipologia: Residenza
Arkitecture ADV 03 - 300x400

NEWS

Arkitecture ADV 01 - 300x250