Leggerezza e solidità si alternano in Brianza. Tra Natura, Legno e Acciaio

Il progetto della villa unifamiliare dello Studio Migliore+Servetto, a Vergo, in Brianza, nasce come evoluzione di una forte preesistenza: un padiglione per le feste dei primissimi anni '50 progettata da Francesco Clerici e Vittorio Faglia

Il padiglione era nato come corollario di un ampio parco di circa 20 ettari avente diverse costruzioni al suo interno oltre a piscina e campi da gioco

Data la caratteristica della preesistenza di uso occasionale e stagionale (assenza di impianto di riscaldamento) e in conseguenza del lungo periodo di inutilizzo di questi spazi, con più di vent’anni di completo abbandono, l’intervento di riconversione e ampliamento ha richiesto di portare a nudo la struttura metallica, demolendo tutto il resto, salvo la scala di collegamento tra i due piani e la parete in pietra a piano terra, a vista verso la piscina

Il layout originale del padiglione si componeva di un unico grande ambiente al primo piano, uno spazio soggiorno estremamente aperto verso l’esterno, permeato da un gran numero di aperture a tutta altezza, cui si contrapponeva, al di sotto, a piano terra, un nucleo chiuso di ridotte dimensioni (25 mq) deputato alle attrezzature di servizio agli impianti sportivi (bagni, docce, spogliatoi)

Il progetto di trasformazione e ampliamento di questa ‘architettura per i divertimenti’ in villa unifamiliare ha sostanzialmente alterato il rapporto volumetrico tra la parte superiore e quella sottostante. L’obiettivo del progetto di ampliamento era ristabilire l’effetto di interconnessione tra gli spazi

non si tratta di un progetto di restauro di genere filologico, ma piuttosto di un progetto che assume un’architettura fortemente caratterizzata come contesto di riferimento e fa della sua reinterpretazione la forza trainante

La tensione compositiva di questa architettura si basa sulla contrapposizione dialettica elementi apparentemente incompatibili: la combinazione di vari tipi di materiali – come un contrasto tra naturale (legno) e artificiale (metallo), l’alternanza attentamente studiata di blocchi e spazi vuoti su entrambi i livelli ; la co-presenza di leggerezza e solidità

 

GALLERY

Italia
Residenza
Riqualificazione
PROGETTISTA

DATI PROGETTO

Località: Vergo, Italia
Tipologia: Residenza
Klimahouse 2019 - 300x400

NEWS

Arkitecture ADV 01 - 300x250