Scuola in Thailandia. Bamboo e materiali naturali per un’Architettura Organica

Il Bamboo Sports Hall per la Panyaden International School è progettato dallo studio Chiangmai Life Architec, alla base l’uso di materiali naturali, la manualità dell’uomo e un architettura organica che riprenda la forma del fiore di loto

Archiettura organica, materiali naturali e manualità sono le basi di questa architettura che lo studio tailandese Chiangmai Life Architec ha progettato per la Panyaden International School, realizzando il Bamboo Sports Hall

Il Bamboo Sports Hall, è stato progettato per la Panyaden International School e combina un moderno design organico, l’ingegneria del 21 ° secolo e un materiale naturale: il bamboo. Il design segue la filosofia e i valori Buddsti insegnati nella scuola, per questo è basato sul fiore di loto: l’architetttura riflette la volontà di insegnare i meccanismi alla base della mente umana

Le richieste alla base del progetto erano di costruire una sala che dovesse essere abbastanza grande da contenere 300 studenti, ma che si integrasse perfettamente con i precedenti edifici in terra e in bamboo della scuola e con il paesaggio naturale dell’area. Doveva fornire impianti sportivi moderni e utilizzare solo bamboo per mantenere l’impronta di carbonio a basso costo, missione già dichiarata dalla “Green School” di Panyaden

Il salone si sviluppa per una superficie di 782 mq e ospita campi di calcetto, basket, pallavolo e volano, oltre a un palco che può essere smontato. Lo sfondo del palcoscenico corrisponde alla parete frontale di un deposito dove sono ricoverate le attrezzature sportive e teatrali. Su entrambi i lati lunghi vi è lo spazio per ospitare visitatori durante gli eventi

La struttura in bambù è uno straordinario esempio di maestria artigianale. Sotto la guida di due ingegneri, è stata realizzata per resistere ai venti locali ad alta velocità, ai terremoti e a tutte le altre forze naturali. L’innovativo design strutturale è basato su tralicci di bambù prefabbricati con una campata di oltre 17 metri senza rinforzi o connessioni in acciaio. Queste capriate sono state pre-montate sul posto e sollevate in loco

E’ stata data molta importanza all’impronta ecologica di Panyaden’s Sports Hall che è pari a zero. Il bamboo infatti ha assorbito il carbonio in misura molto maggiore rispetto al carbonio emesso durante il trattamento, il trasporto e la costruzione. Nessuna sostanza chimica tossica è stata coinvolta nel processo di trattamento. La “durata della vita” della sala dovrebbe essere di almeno 50 anni

Materiali naturali ed ecologia, sono stati i punti di partenza di questo progetto, questo però, nonostante quanto a volte si pensi, non ha impedito di creare un’Architettura sorprendentemente moderna

 

GALLERY

Cultura e Servizi
Nuovo Edificio
PROGETTISTA

DATI PROGETTO

Località: Thailandia
Tipologia: Cultura e Servizi

NEWS