Spazio Urbano in Baviera. La Struttura in Legno riprende la “trama” dal Passato

La necessità di adattare gli spazi esterni per svolgere diverse attività ha stimolato lo studio Behnish Arkitekten che accoglie la richiesta della committenza e progetta uno spazio che contraddistingue il sito in Germania, a Kolbermoor

La piccola città bavarese di Kolbermoor, in Germania, si è sviluppata con la crescita dell’industria fondata a partire dal 1860 e specializzata nella filatura del cotone. Fin dalla dismissione delle industrie, nel 1993, gli edifici si sono avviati ad una lenta e costante decadenza. Behnish Arkitekten interpretano il luogo e le esigenze convertendo il vecchio sito industriale in un contemporaneo luogo di incontri, arte e cultura

Nel 2006 il sito è stato venduto a Quest Real Estate, che ha promosso un’azione di modernizzazione globale sugli edifici storici di carattere industriale, convertendoli in negozi, uffici, ristoranti e spazi residenziali

Visibile da lontano grazie alla sua imponente ciminiera di mattoni, il “locale caldaie” è il vero cuore del sito storico. L’edificio che una volta era la centrale elettrica del vecchio mulino, ora ospita una caffetteria e una sala eventi multifunzionale con un parco, adornato da un roseto e una terrazza solarium che offre una nostalgica vista sul il canale che scorre attraverso la storica città. Oggi questo luogo è noto come il “Don Bosco”

Gli edifici storici esistenti si esprimono in linguaggio architettonico dalle forme rettilinee e chiare. La richiesta da parte del cliente e della residenza locale, è stata quella di fruire di spazi esterni che sottolineino e completino il senso attuale di identità e forza così come gli elementi architettonici si riferiscono alla storia del luogo. La struttura che ne scaturisce ha linee chiare, la superficie in trazione sembra galleggiare nell’aria in forte contrasto con le preesistenze storiche. Gli elementi architettonici, quelli di nuova realizzazione e quelli esistenti lavorano insieme, in contrapposizione, evidenziandosi a vicenda

Il risultato è una copertura in membrana tesa che ricopre la terrazza adiacente al “locale caldaie”. Quattro pilastri in legno collegati organicamente da una rete, hanno forme circolari chiare. Di notte, le luci puntuali a led li illuminano dal basso. La combinazione dei due sistemi strutturali di trazione si compone di un cavo, una rete e una membrana. La sfida nel coniugare gli elementi leggeri nel sistema di tensostruttura realizzato risiede nelle diverse modalità in cui cavo, rete e membrana di rispondono ai carichi esterni: come la neve o vento

Gli architetti Behnish Arkitekten hanno realizzato un progetto in cui l’arte e la funzione si fondono in un’unica composizione architettonica

 

GALLERY

Germania
Urbano
Nuovo Edificio
PROGETTISTA

DATI PROGETTO

Località: Kolbermoor, Germania
Tipologia: Urbano
Arkitecture ADV 03 - 300x400

NEWS

Arkitecture ADV 01 - 300x250