Villa in Veneto. Mix tra Tecnologia, Natura e Legno

Materiali naturali, domotica friendly e un'immagine che punta su un inconfondibile mix di tecnologia e qualità formale per una casa unifamiliare con struttura in legno nei pressi di Padova progettatta dall'architetto Sarah Gasparotto

Progettatta dall’architetto Sarah Gasparotto la villa si trova alle porte di Padova. Il progetto ha previsto un edificio composto da due volumi principali, ad uno e a due piani, circondati da un terrazzo in legno a livello del pavimento interno che favorisce un rapporto di continuità interno/ esterno con il parco circostante

L’intero edificio è stato realizzato con la tecnologia della prefabbricazione in legno, utilizzando un sistema di struttura portante in pannelli di legno massiccio X_lam, con isolamento a cappotto di 16 cm in fibra di legno e intonaco per permettere un’ottimale protezione dal freddo in inverno e anche dal caldo in estate

Le pareti interne sono tutte realizzate in cartongesso a pittura altamente traspirabile, mentre i pavimenti sono rivestiti da listoni in rovere spazzolato. Per le finestre si è optato per l’utilizzo di vetri basso emissivi con Ug 1,1 ad alto fattore di abbattimento acustico

Il sistema oscurante è realizzato con tapparelle in alluminio e frangisole a lamelle orientabili gestite dal sistema di controllo domotico in base alle temperature ed alle ore di sole a seconda delle stagioni. Il sistema domotico si occupa inoltre di controllare l’impianto di riscaldamento e raffreddamento della casa, sempre in base agli stessi parametri e nell’ottica di una gestione ecosostenibile dell’energia

Per il riscaldamento/raffreddamento degli ambienti è stato installato un impianto a pannelli radianti a pavimento alimentato da una pompa di calore acqua acqua che sfrutta l’impianto a sonde geotermiche realizzato nel giardino

La medesima pompa di calore provvede anche alla fornitura dell’acqua calda. Per ottimizzare consumi e comfort, è stato anche realizzato un impianto a ventilazione meccanica controllata (VMC) integrato da un sistema di deumidificazione, funzionale al raffrescamento passivo

Per l’illuminazione si è fatto ricorso a led a basso consumo energetico controllati, nelle zone di maggiore passaggio, da sensori di movimento. Il progetto ha ottenuto la certificazione Casa Clima in classe A, corrispondente a 27 Kw/mqa

GALLERY

Italia
Residenza
Nuovo Edificio
PROGETTISTA

DATI PROGETTO

Tipologia: Residenza
Arkitecture ADV 03 - 300x400

NEWS

Arkitecture ADV 01 - 300x250